Direttore @ Assocarta

Massimo Medugno

A lungo responsabile dell’Area Ambiente, Sicurezza e Carte per Alimenti, Massimo Medugno è avvocato e nel 2008 è stato nominato Direttore di Assocarta, occupandosi di curare rapporti con Istituzioni, Amministrazioni e Organizzazioni nazionali e internazionali. Partecipa attivamente alle attività di CEPI (Confederazione dell’industria cartaria europea) nell’Assemblea dei Direttori e nella Commissione Recycling, e, in rappresentanza del Ministero dell’Ambiente ha preso parte al TWG (Technical Working Group) per le migliori tecniche disponibili per il settore “Pulp & Paper” per un approccio integrato all’inquinamento. Ha pubblicato diversi articoli in materia di ambiente, con un focus particolare sulle tematiche dei rifiuti, degli imballaggi e Direttiva IPPC (Prevenzione e Riduzione Integrate dell’Inquinamento). Nel 2008 ha pubblicato con S. Maglia “Il Codice dei Rifiuti e delle Bonifiche”, e con Gabriotti, Ramunni, Manduzio è autore del “La direttiva IPPC”, Casa Editrice La Tribuna, Piacenza, 2003. Collabora con Industria della Carta, Ambiente & Sviluppo di Wolter Kluwer e con Formiche.