Paolo Iabichino, Ogilvy & Mather

Chief Creative Officer Group Ogilvy & Mather Italia.

In pubblicità dal 1990, Paolo Iabichino ha inventato e declinato il concetto di Invertising per interagire con un messaggio pubblicitario rinnovato.

Due volte giurato al Festival di Cannes, membro dell’Art Directors Club Italiano, fa parte del Comitato Scientifico dell’Osservatorio Storytelling dell’Università di Pavia che l’ha voluto nel Collegio Docenti per il primo Master universitario dedicato alla narrazione d’impresa.

Insegna nei master in social media marketing e comunicazione digitale di diverse università italiane e dal 2013 è tra i docenti del nuovo indirizzo in Digital Marketing Management della laurea specialistica in Marketing Consumi e Comunicazione dell’Università IULM.

Da anni è tra le firme di Wired Italia ed è spesso chiamato all’interno di eventi, seminari e workshop che affrontano le evoluzioni nell’ambito della pubblicità,  alla ricerca delle nuove matrici narrative delle marche che non possono restare impassibili di fronte alle istanze sociali, culturali ed economiche di uno scenario sempre più complesso.

Dopo tre  ristampe del suo Invertising, nel 2014 ha pubblicato con Hoepli Existential Marketing – I consumatori comprano, gli individui scelgono, saggio che IlSole24Ore ha inserito tra i titoli allegati al giornale della collana “Il Marketing del futuro”.

Nel luglio 2017 ha pubblicato, con Codice Edizioni, Scripta Volant – un nuovo alfabeto per scrivere (e leggere) la pubblicità oggi


Sessioni correlate

Visualizza programma completo